Più di un grazie a Don Domenico!

L’Associazione Culturale Genius Loci Medole in questo momento di cambiamenti per la comunità medolese sente il bisogno di ringraziare pubblicamente il parroco Don Domenico Bandinelli, che in questi anni ci ha sostenuto e aiutato nel difficile lavoro di valorizzazione del nostro paese.

L’interesse per la cultura e l’attaccamento al nostro paese, lo ha reso l’artefice di un meticoloso lavoro di restauro e recupero del nostro patrimonio storico e architettonico.

Nel corso di quasi trent’anni ha rivolto il suo interesse alla chiesa Parrocchiale, alla Pieve, alla piccola chiesetta di san Rocco, alla casa delle suore, alla canonica ecc., medianti continui interventi di manutenzione e anche grandi operazioni di restauro che per molti sembravano difficili da realizzare in un contesto piccolo come il nostro. Questo ci ha permesso di riscoprire e comprendere molti aspetti della nostra storia e ci permetterà di contemplare queste opere nel loro splendore per molto tempo.

Un grazie per essersi reso promotore e custode di quel “bene pubblico” che gli è stato affidato.

Un grazie per il lungimirante e attento accordo, che ci ha permesso di trovare una sede alla nostra associazione ponendoci in una prospettiva futura di ri-funzionalizzazione di tutto Palazzo Minelli-Scaratti.

Il nostro grazie più sentito va sì al parroco che ha guidato la comunità medolese, ma soprattutto, all’uomo che ha saputo dare valore aggiunto al nostro semplice lavoro di ricerca e di curiosità, verso ciò che più celatamente si nasconde nelle “mura antiche” in cui viviamo da sempre.

Grazie da tutti noi!

Il Consiglio Direttivo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...